Menu utente
Chiudi menu

Virtuose se solubili

Comunemente si crede che una dieta ricca di fibre, specie se associata all’ingestione di molta acqua, sia utile a ridurre il gonfiore addominale e il meteorismo grazie alla regolarizzazione delle funzioni dell’intestino. È vero invece che un eccesso di fibre può peggiorare la pigrizia intestinale e quindi facilitare l’accumulo di gas, soprattutto nell’anziano, che può risentire a causa dell’età di una funzionalità intestinale compromessa.
Virtuose se solubili

Il fermento è un portento

Un cibo antico, naturale e altamente digeribile può rivelarsi un utile alleato contro il gonfiore intestinale. Si tratta del kefir, un latte fermentato di origine caucasica, ricco in microrganismi benefici in grado di arrivare all’intestino ancora vivi e apportare così benefici al microbiota intestinale.
Il fermento è un portento

L’irritazione è genetica

La sindrome del colon irritabile è uno dei più comuni disturbi gastrointestinali, associato a sintomi come gonfiore addominale, dolore e stitichezza. Le persone che ne soffrono correlano questi sintomi al consumo di alcuni cibi, in particolare i carboidrati ad alta fermentazione.
L’irritazione è genetica

In aiuto agli eccessi

Capita a tutti di provare una sensazione di gonfiore dopo una cena o un pranzo con troppe portate e qualche bicchiere di vino in più. Bisogna sapere che tra gli alimenti del giorno dopo ce ne sono alcuni particolarmente utili per ritornare in forma.
In aiuto agli eccessi

Restrittivi con cautela

Spesso si associa il gonfiore addominale all’assunzione di prodotti a base di grano o di latticini. Il peggioramento dei sintomi influenza la qualità di vita, si comincia con l’eliminare qualche alimento, ma il rischio quasi inevitabile è quello di privarsi di intere classi alimentari senza risultati.
Restrittivi con cautela

Le ricette e la dieta per un intestino felice

Il benessere intestinale influisce sulle condizioni psicofisiche generali: allergie, stanchezza cronica, depressione sono alcuni dei disturbi cronici legati al cattivo funzionamento dell’intestino.
Le ricette e la dieta per un intestino felice

Dimmi dove vai e…

Le comunità dei microrganismi utili che colonizzano l’organismo, note nel loro insieme come microbiota, sono composte da ceppi batterici differenti e con funzioni specifiche a seconda che si trovino sulla pelle, nella cavità orale o vaginale o nell’intestino.
Dimmi dove vai e…

Cibi da testare

Tra due anni sarà un semplice esame delle urine fatto in casa a stabilire quanto la nostra alimentazione sia corretta.
Cibi da testare

Attenti ai batteri

Capita di frequente che dopo essere dimagriti con tanto sacrificio si ritorni in breve tempo a pesare come prima, se non addirittura di più.
Attenti ai batteri

Processo alla carne

Un magistrato con una particolare sensibilità sui temi della salute pubblica interroga uno dei massimi esperti di nutrizione e salute in un vero e proprio processo, dove l’imputato è il cibo e la sua associazione con il cancro.
Processo alla carne

La salute si gioca in strada

Si chiama Beat the street ed è una competizione “digitale”, che spinge bambini e ragazzi di interi quartieri a camminare divertendosi, con molti benefici per la salute e un risparmio anche per il portafoglio.
La salute si gioca in strada
Cliccando sui banner si accede al Riassunto delle caratteristiche di prodotto
benessere intestinale social Alfa Wassermann
Alfa Wassermann